Ultima modifica: 3 Giugno 2021

Progetto Memoria interrotta: Il falò delle biciclette

Progetto Memoria interrotta: Il falò delle biciclette

Il progetto in sintesi

L’idea centrale del progetto è stata quella di realizzare un docufilm su più imponente movimento di lotta per la terra che si sviluppò tra la fine del 1949 e gli inizi del 1951 nell’Arneo, un’immensa estensione di terre comprese tra il territorio di Manduria e quello di Nardò.

Veglie fu uno dei paesi più colpiti dalla violenza poliziesca, impegnata ad arrestare le occupazioni delle famiglie contadine, povere e disperate.

l’evento simbolo di ciò che accadde fu il sequestro e il rogo di centinaia di biciclette, mezzo di trasporto fondamentale per raggiungere la campagna.

Il progetto filmico, tenuto in collaborazione con esperti professionisti del settore cinematografico, ha avuto lo scopo di far conoscere ai giovani studenti uno spaccato della storia locale: imparare dai sacrifici dei loro nonni e non dare per scontato il benessere attuale perché, la conoscenza del passato, permette di guidare bene verso il futuro le giovani generazioni.

Locandina

 




Skip to content
This Website is committed to ensuring digital accessibility for people with disabilitiesWe are continually improving the user experience for everyone, and applying the relevant accessibility standards.
Conformance status